homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamocarrello
astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese
ARTICOLI >> OROSCOPO MAYA  

CERVO 20/09 al 17/10

Il suo Nome Aztemaya:  KEH, il cervo magico.
La sua Pianta: AX CHE, una pianta messicana sacra che cresce molto alto, come se volesse arrivare al cielo.
La sua Pietra: BALAM - ICH-TUM, l'occhio di gatto con liste gialle.
Il suo Uccello:  X' KOK, un tordo o usignolo.
La sua Stella: UUH EK, gruppo di sette stelle, che gli indù chiamavano i Sette Rishis, i sette gurúes, mentre i greci la denominavano l'Orsa Maggiore.
Il suo numero della fortuna: 3
Il suo colore:  Arancione e Giallo, per questo motivo devono associarsi con persone che emettano la radiazione violetta.
Il suo verbo:  Sedurre.
La sua stagione dell'anno:   Il principio della primavera, quando tutto fiorisce e si accende.
La sua zona corporale: I reni e l'apparato urinario.
I suoi mestieri: Arredatore, Pittore, Sportivo, Design di moda, Fotografo e Giardiniere.
Il suo posto nel mondo: Francia, ed in boschi incantati di tutto il mondo.
Il suo maggiore segreto:  E' molto insicuro.


IL DONO DEL CERVO

Il Cervo è l'essere più sensibile dello Zodiaco Aztemaya. Come l'animale che lo rappresenta, è una persona fragile che si spaventa con molta facilità. Possiedono il dono della bellezza. Anche se non lo sono, per un fattore fisico, o non possiedono un bel corpo, sapranno utilizzare le loro risorse per altre bellezze, facendo risaltare i loro aspetti positivi e smussando con intelligenza il suo lato meno favorevole. Perfino gli uomini sono molto civettuoli, badano il loro aspetto personale e il modo di vestire; anche se in modo sportivo, saranno sempre impeccabili. Le loro vie respiratorie sono in particolar modo sensibili. Attenzione con i raffreddori di primavera. Non vi fidate del sole nei primi giorni di settembre, non pensate di scoprirvi quando durante la notte l'aria si rinfresca. Meglio portare sempre un maglione a portata di mano per casi di emergenza. Consigliabile anche d'integrare nella propria alimentazione giornaliera frutta ricche di vitamina C; in questo modo, le vostre difese saranno sempre alte.

LA DONNA CERVO

È molto civettuola, è sempre ben sistemata con un giusto trucco, né molto carico né molto leggero; non la si vedrà mai con calzettoni e camicia da notte, sarà sempre perfetta come se dovesse effettuare un servizio fotografico per delle riviste. Sa abbinare i colori e gli stili, e tutta la sua vita girerà intorno ad un'impeccabile armonia. È romantica di natura, possiede un cuore di poeta ed è nata per fare della sua vita un romanzo d'amore. L'amore è l'asse della sua esistenza e tutto girerà attorno ai suoi affetti. Per prima cosa si dedicherà al suo fidanzato che dopo diventerà suo marito, aspetterà con ansietà la sua chiamata telefonica e scriverà nel suo diario personale appassionate lettere d'amore. Una volta sposata si dedicherà completamente ai suoi figli, depositando in essi tutta la sua infinita tenerezza. Quando sarà in avanzata età diventerà la nonna più affettuosa del mondo. Il bicchiere del suo cuore sarà sempre pieno fino a traboccare. Amare, amare, amare, questa è la sua natura. I Cervi dovranno abbassare le sue pretese, specialmente durante i mesi di novembre e dicembre. Forse per volare troppo alto, ed aspettare un amore perfetto, rimangano senza il pane e senza la torta. Se si guardano intorno scopriranno che hanno molti candidati che vorrebbero offrire un matrimonio; forse non sono tanto carini come i modelli delle riviste, ma senza dubbio avranno molto da offrire.

L'UOMO CERVO

È uno degli uomini più difficili da sposare. Quando vede l'altare di una chiesa fugge impaurito. Ha molto panico del matrimonio e tutto quello che rappresenti un compromesso. E non è che gli manchi sensibilità, tutto il contrario, è l'uomo più sensibile dello Zodiaco; forse è questa la ragione per la quale gli costa tanto concretare un'unione formale. La sua testa è piena di dubbi: sarà la donna giusta?, e se invece mi sbaglio? C'è anche una causa nascosta: in fondo è un po' infedele, e gli costa legarsi ad una sola persona. Il matrimonio è per lui una specie di prigione, perché ama la sua libertà. Per i Cervi, l'amore è condividersi e non può essere esclusivamente per una donna. Hanno tanto da dare che desiderano farlo contemporaneamente a molte donne. Se ami un uomo Cervo dovrai armarti di pazienza ed avvicinarti segretamente alla preda come se fossi un esperto cacciatore; qualunque rumore spaventerà il Cervo ed scapperà correndo. Ma una volta che l'addomestichi, sarà l'uomo più affettuoso e sensibile del mondo, ti infonderà in un mare di carezze e gesti teneri; nessuno è migliore tra gli altri segni che possa conoscere la natura intima di una donna.

LE SUE PROFESSIONI

I Cervi hanno un talento speciale per l'arte. Qualunque compito che svolgano deve essere fatto con creatività. Detestano la routine, e quando un lavoro incomincia ad annoiarli, semplicemente l'abbandonano. Devono creare, cambiare. Le questioni artistiche sono quelle che conteranno su maggiore successo: attori, attrici, pittori, scultori, poeti, arredatori di case, designer di moda, artigiani, fotografi, direttori di arte e pubblicità; in qualunque di queste professioni li accompagnerà la buona stella, poiché hanno accanto a loro un angelo davvero speciale.

AFFINITA'

Il migliore amico del Cervo è il Serpente, con il quale passeranno notti intere filosofando circa la vita e pianificando la maniera di fare di questo mondo un posto d'amore. Con quelli del profilo della Scimmia si divertiranno, e le sagge Tartarughe gli suggeriranno come mettere un po' i piedi per Terra. Col resto dello Zodiaco Aztemaya armonizzerà alla perfezione.

(Torna all'Indice dell'Oroscopo Maya)

astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese
homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamo