homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamocarrello
astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese

ARTICOLI >> IRIDOLOGIA

Gli occhi sono gli organi più espressivi di tutto il nostro corpo. Quando comunichiamo utilizziamo i nostri occhi e possiamo capire lo stato d'animo del nostro interlocutore attraverso l'interpretazione dei suoi sguardi, a volte mentre le labbra dicono "sì" gli occhi dicono "no" o viceversa.
La scienza dell'Iridologia si basa sull'analisi del colore e delle delicate striature dell'iride e non ha nessuna relazione né con l'Oftalmologia, ramo della medicina omeopatica, che studia le disfunzioni degli occhi, né con l'Optometria, che corregge gli errori refrattari utilizzando delle lenti ottiche. L'iride è costituita da un mondo di minuti dettagli  ed è qualificato per immagazzinare ogni tipo d'informazione visiva. Nell'Iridologia l'iride si trasforma nel veicolo trasmettitore tra il corpo e l'Iridologo, affinché questo ultimo sia in grado di riconoscere lo stato degli organi mediante i segni che legge attraverso l'Iride stessa.
Nell'iride possiamo riconoscere sia le tendenze patologiche, processi acuti o cronici,  cambiamenti favorevoli e stato di guarigioni di una malattia. Tutti gli organi importanti del nostro corpo hanno la loro corrispondente rappresentazione in una delle aree dell'Iride, in modo che, se un organo è stabile anche la sua area dell'iride rimane stabile; cioè non si notano cambiamenti . Per poter esaminare l'Iride esistono le topografie dell'iride, la prima risale verso l'anno 1850.

L'Iridologia ha fondamenti scientifici e fu utilizzata e promossa dai diversi medici omeopatici fino alla seconda metà del secolo XX, le tecniche diagnostiche di nuova generazione si adattarono meglio alle necessità di trattare le diverse tipologie di malattie. Topograficamente l'iride è divisa in 12 settori radiali, come la sfera di un orologio, ed in 7 anelli concentrici.

A parte lo studio della pupilla e della corona, ecco differenti modi di studio: 

  • DENSITA' DELL'IRIDE

  • MACCHIE RESIDUALI

  • COLORAZIONI ANORMALI

  • SEGNI ORGANICI

Tra i segni più importanti possono risaltare:

  • Rosario Linfatico

  • Anelli nervosi

  • Lesioni chiuse

  • Raggi solari

  • Anello crostoso

  • Anello di sodio

  • Arco senile

  • Irritazioni

Quali vantaggi comporta l'Iridologia?

Utilizzata correttamente, l'Iridologia è un attrezzo di diagnosi delle possibili patologie che l'individuo può sviluppare durante la sua vita e come se esistesse un parallelismo tra la densità delle fibre dell'iride e la risposta o resistenza alle malattie che presenta una persona, si può pronosticare in che modo il corpo risponde davanti a delle diverse patologie. 


Origine e storia dell'Iridologia

L’osservazione degli occhi è una pratica molto antica utilizzata sia da Ippocrate sia dalla Medicina Cinese. L’iridologia moderna nasce Perù alla fine dell'800 e in modo del tutto casuale.
Una data importante per l'Iridologia è il 1836 quando un bambino di Egervar, vicino a Budapest, Ungheria, Ignaz Von Peczely, un ragazzo ungherese di appena dieci anni, tenta di liberare una civetta intrappolata in una siepe e inavvertitamente le rompe una zampa: subito nei grandi occhi gialli della civetta compare una linea nera.
L’episodio impressiona il ragazzo soprattutto perché mentre cura l’animale nota che la linea nera si schiarisce sempre più e diventa bianca quando la civetta è guarita. Von Peczely non dimenticò tale evento e allorché, all’età di 41 anni, si laureò in medicina applicò poco alla volta i principi dell’Iridologia. Dopo anni di osservazioni di iridi arrivò così a formulare una mappa dell’iride che considerava circa 40 localizzazioni di organi.
Da questa mappa derivano quelle attuali in cui i punti di corrispondenza si assommano a 160.
La lettura delle malattie attraverso gli occhi inizia quindi per caso e si convalida tramite la sperimentazione pratica. 

L'iridologia è la scienza che studia l'uomo attraverso l'iride dei suoi occhi. Ci rivela non solo le possibili indisposizioni o malattie, se non che ci mostra i nostri modelli genetici, e perfino, la nostra tendenza psicologica e spirituale. L'iride è, pertanto, un'importante fonte di informazione rivelata attraverso le sue forme, modelli e colori. Basandosi su questi parametri, l'Iridologia riconosce quattro modelli basilari di iride che corrisponderebbero a quattro tipi di personalità basilari:

 

Principali caratteristiche caratteriali secondo l'Iridologia

 

IRIDE GIOIELLO
IDENTIFICAZIONE

Questo tipo di iride si identifica grazie alle concentrazioni di colore a forma di macchie o di punti nelle fibre dell'iride che variano del colore dorato chiaro al nero.

 

PERSONALITÀ


Corrisponde a persone analitiche e razionali, non molto amanti ai cambiamenti, a causa della loro eccessiva analisi delle cose. Prima di fare dei cambiamenti passano diverso tempo nella meditazione. Sono persone percettive ed inquisitrici, con tendenze a criticare, pianificare e filosofare. Possiedono una grande capacità di espressione verbale e la loro parlantina li abilita a persuadere chi li ascolta, per questo motivo sono spesso  eccellenti leader.

Hanno un autocontrollo e capacità mentale tanto forti e sviluppati che in apparenza possono sembrare distanti e pretenziosi.

Se le loro caratteristiche più eccellenti non possono essere espresse, analisi ed espressione verbale, tendono a sviluppare sentimenti di ansietà e di frustrazione.

 

PERSONALITÀ


Corrisponde a persone attive e allegre che utilizzano il loro corpo come vetrina delle loro emozioni. Sono socievoli e spontanei e non passano inosservati, poiché sono molto vistosi e gesticolano molto.

La loro grande vitalità li rende divertenti e le persone che sono a loro vicino non si annoino mai, poiché sono quelli che incoraggiano tutte le riunioni, amano essere protagonisti ed avere tutti disposti a sentire le loro parole.

Sono dotati di una grande creatività e sono grandi amanti della musica, possono essere degli inventori, artisti o scrittori della nostra cultura.

Dato che sono superattivi spesso hanno bisogno di periodo di riposo per potersi ricaricare e per non cadere nell'esaurimento e nella depressione.

IRIDE FIORE
IDENTIFICAZIONE


Si caratterizza questo tipo di iride per avere delle aperture ricurve o arrotondate nelle fibre dell'iride.

 

 

IRIDE RUSCELLO
IDENTIFICAZIONE

Questo tipo di iride possiede sottili fibre che sembrano righe o zone di colore.

 

PERSONALITÀ


Corrisponde a persone con una grande sensibilità mentale, fisica ed intuitiva. Questa sensibilità permette loro di percepire tutto quello che c'è intorno a loro, sono come radar che captano il  minimo cambiamento o incidente.

La loro sensibilità e la reazione sottile verso la vita, li mantiene in un stato di inquietudine interna e di continua ricerca, questo impedisce loro di godere del presente e di loro stessi.

È una delle personalità più belle, poiché possiedono la capacità di dare e di ricevere. Se riescono ad armonizzare lo scambio di energie proprie ed altrui, raggiungeranno un invidiabile benessere fisico, mentale e spirituale, e ciò si tradurrà in un aspetto fisico attrattivo.

 

PERSONALITÀ


Corrisponde ad un tipo di persone estremiste, capaci di darsi sia anima e corpo ad una causa o un obiettivo. Sono costanti e rapidi nel prendere decisioni. La loro capacità di passare da un estremo ad altro può spingerli verso grandi successi, o al contrario a strepitosi fallimenti.

La devozione e la lealtà sono i loro tratti distintivi, sono capaci di lottare davanti a qualunque avversità, non rimangono mai inattivi. Il loro proposito è andare oltre i limiti degli esseri umani e rompere con i valori tradizionali, per questo motivo possono essere  inventori ed esploratori.

IRIDE PUNTO DI LANCIA
IDENTIFICAZIONE

L'identificazione di questo tipo di iride è semplice, poiché si tratta di un miscuglio tra l'iride gioiello e fiore.
 

 

astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese
homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamo