homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamocarrello
astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese
ARTICOLI >> ASTROLOGIA INDIANA

L'Astrologia Indiana è basata sulla Ruota della Medicina, è il primo calendario che ebbero gli Indiani del Nord America il cui cerchio magico è esteso per tutto il pianeta. Questa ruota si rappresenta con le quattro direzioni: nord sud, est ed ovest, i quattro elementi fuoco, aria, terra ed acqua e le quattro stagioni. Ad ogni mese è associato un animale, una pianta ed un minerale. Secondo gli Storici, gli Indiani Nordamericani, comprovarono come ogni tredici lune si ripeteva la stessa stazione e crearono così il loro calendario sul guscio di una tartaruga i cui circoli sommavano tredici ed per questo motivo lo chiamarono Ruota della Medicina. Per parlare con proprietà dobbiamo riconoscere la singolarità di questo calendario per la misurazione del tempo da parte degli indiani era di risalire all'inizio dei tempi, un principio infinito non solo per indefinito, ma anche per l'immensità della sua lontananza. Se i calendari che si confezionarono sulla cronologia biblica salgono alla creazione di Adamo, il calendario braminico sale all'origine di Brahma e di Sira, praticamente all'eternità. Ma al margine di queste elucubrazioni mistico-matematiche di corte pitagorica, il calendario convenzionale dell'India si muove dentro le coordinate dei calendari delle altre culture, e risolve di forma analoga il problema che la durata dell'orbita della Terra attorno al Sole non sia divisibile per un numero esatto di giorni, ma dà 365'2422008. cioè che un giorno sidereo (dividendo il tempo che dura il viaggio annuale della Terra attorno al Sole tra 365) ci dà un margine di quasi 4 minuti più per giorno, questo porta alla conseguenza che un giorno sidereo è composto da 24 ore, 3 minuti, e 56,555 secondi. Ma come la rotazione della Terra su sé stessa dura esattamente 24 ore, ed il giorno è l'unità più inamovibile, è qui che periodicamente bisogna intercalare i giorni che finiscono per mancare. L'anno sidereo lo calcolano in 365 giorni, 6 ore, 12 minuti, 36 secondi e 56 centesimi. La regolazione la fanno per cicli di 12 anni e di 60 anni, 12 x 5. 

Calendario IndianoL’anno astrologico inizia con la prima Luna dell’inverno in corrispondenza del segno dell’Oca Polare. Le dodici Lune sono simboliche e disegnano un animale su cui presiede lo spirito della stagione. Gli anni ordinari sono di 354 o 355 giorni, Samvatsara Sgorga, e gli Embolísmicos, bisestili, è di 383, 384 o 385 giorni (Adhica Samvatsara). Ma coi mesi lunari persistono anche i mesi solari, ricevendo i loro nome del mese solare; e quando in un stesso mese hanno principio due mesi lunari, ambedue ricevono lo stesso nome, portando il primo il soprannome di Adhica, ed il secondo quello di Nija. L'anno "bisestile" riceve il nome di Fasli. Il mese lunare è formato per una metà chiaro, chiamato Sudi, ed un'altra oscuro chiamato Badi. Ognuna di queste metà è formata da 15 tithis; il nome dei primi 14 giorni è suo numerale, mentre quello del 15º è Sudi Purnihma che corrisponde al plenilunio, e Badi Amavasia se corrisponde al novilunio. Anche le ore del giorno hanno i loro propri nomi. E come vedevamo nel calendario babilonese, è l'ora con che incomincia il giorno quella che dà nome a questo. Il conto dei giorni del mese ha anche la sua singolarità, dipendendo totalmente dalla luna. In realtà si contano i mesi per numeri esatti di giorni: quando la parte decimale è inferiore a 0'5 giorni, non si contano; e quando è superiore a 0'5, è aggiunto un giorno intero al mese.

La settimana indiana coincide con la nostra: è di 7 giorni. Le sue equivalenze sono:

  • Domenica: Ravi-bacchetta;

  • Lunedì: Soma-bacchetta;

  • Martedì: Mangala-bacchetta;

  • Mercoledì: Budha-vahra;

  • Giovedì: Guru-bacchetta;

  • Venerdì: Sukra-bacchetta;

  • Sabato: Sani-bacchetta.

L'anno indiano è diviso in 6 stazioni, una ogni due mesi:

  • Vesant: Primavera;

  • Grichma: Estate;

  • Abbacchia: Piogge;

  • Sarad: Autunno;

  • Hemanta: Inverno;

  • Sisiva: Fresco.

Oltre a queste divisioni ci sono anche le diverse Avvenimenti:

  • il 3102 a. di J.C incomincia l'era Kaliyuga;

  • il 3078, l'era Lokakala;

  • il 545, l'era di Buddha;

  • il 59, l'era Samvat Vrikramadityak; e già nella nostra era,

  • nell'anno 249 incomincia l'era Kulachuri.

L’oroscopo dei nativi Nord-Americani interpreta il grande cerchio delle stagioni controlla la natura, l’ambiente circostante, che è fonte di vita e di morte. A differenza dell’astrologia occidentale, basata sul cielo e le stelle e sul movimento dei pianeti, l’astrologia dei Pellerossa prende come punto di partenza la terra, le stagioni, gli animali in quanto forza della natura.

 
Scopri il tuo segno nella seguente tabella:
 
OCA BIANCA 22-12 al 19-01 PICCHIO 21-06 al 22-07
LONTRA 20-01 al 18-02 STORIONE 23-07 al 22-08
PUMA 19-02 al 20-03 ORSO 23-08 al 22-09
FALCO ROSSO 21-03 al 19-04 CORVO 23-09 al 23-10
CASTORO 20-04 al 20-05 SERPENTE 24-10 al 21-11
CERVO 21-05 al 20-06 ALCE 22-11 al 22-12

 

 

OCA POLARE      22-12 al 19-01

La loro mente scruta lunghe distanze. Hanno molti amici nonostante siano delle persone difficili da comprendere. Come gli uccelli, sono scrupolosi e non si fanno problemi a spolverare i mobili in una casa altrui. Se hanno un buon equilibrio, sono  puri di spirito; in caso contrario riescono a contagiare, con la loro malinconia, sia i loro familiari che gli amici. Chi è nato sotto il segno dell’ Oca Polare ha la capacità di superare i confini e i limiti imposti, pur essendo una persona metodica e precisa.
É una persona dal carattere complesso: apparentemente sicura e propensa ai lavori importanti, aspira a dare senso e "casa" al suo bisogno di intimità e di tranquillità. Difatti è nella famiglia che riesce sapientemente a dosare razionalità e tenerezza. Ha un carattere tutto d’un pezzo, molto deciso, capace di portare sempre a termine i suoi progetti. Ha una fiducia illimitata nelle proprie capacità, che porta a realizzare l’impossibile. In amore l’Oca Polare è suscettibile nei confronti del partner. Di bellezza riflessiva, ha tratti romantici ma di leggiadria fatta di dettagli, di spunti, di sensazioni.

Il profumo: Il suo profumo è l’Angelica, essenza segreta ma delicata e pungente, che rispecchia il suo carattere.

TOTEM MINERALE - Quarzo

Buoni recettori e trasmettitori di energia positiva per l'universo.

TOTEM PIANTA - Betulla

Sono persone maestose e molto tradizionaliste, con la tendenza a soffrire per problemi allo stomaco e all'intestino.

(Torna sù)

LONTRA      20-01 al 18-02

Hanno molta intuizione, grazie alla quale riescono a trovare sempre delle buone  decisioni. Sono simpatici, allegri, generosi, umanitari e gentili. Ha la capacità di emettere dei suoni e dei versi percettibili a diverse miglia di distanza. I nati sotto il segno della Lontra sono comunicativi, impulsivi, euforici, "esagerati" in tutto anche nella sincerità. Informatissimi, sono tipi piacevoli, vivaci, sempre attenti a cogliere la moda del momento. Dotati di buon carattere, ben disposti con gli sta vicino. In amore la lontra deve badare a una certa incostanza dovuta al fatto che usando il suo fascino vuole cogliere ogni occasione d’amore. É per i rapporti sentimentali poco complicati. Giocherellona divertente e serena, la lontra usa allegramente il suo eros. Dotata di una bellezza duttile, di un magnetismo solare, sempre cortese metafora di sole e Giovinezza, esibisce spesso un corso intenso, come il Tempo di Shawnodese che è complementare all’inverno pieno, così presente nell’anima dei nati in questo segno.

Il profumo: Il suo profumo è l’Acacia essenza solare che mette in risalto l’allegro fascino della Lontra.

TOTEM MINERALE - Argento

La loro lucentezza li rialzano e ne esalta la loro bellezza. Sono persone molto care ed apprezzate da coloro che li conoscono.

TOTEM PIANTA - Pioppo

Hanno una voce molto soave ed armoniosa, sono dei magnifici messaggeri.

(Torna sù)

PUMA      19-02 al 20-03

Tendono a reprimere i loro sentimenti fino a quando non si fidano completamente delle persone che gli stanno accanto, preferiscono vivere nel loro territorio senza intromissioni di terze persone. Sono gentili, cercano di compiacere istintivamente gli altri, ma a volte si sentono molestati. Come il Puma, felino d’alta montagna, i nativi del segno più che amare la solitudine per poterla riempire con molteplici interessi, prediligono tutto ciò che è indipendenza e versatilità. Il Puma è una persona fantastica a cui piace attirare su di sé l’attenzione degli altri. Ama ciò che è nuovo, l’arte l’affascina, ha una intelligenza rapida nel catturare le situazioni. Dotato di molta fantasia ha un temperamento concreto. Deve fare molta attenzione nella scelta della propria attività, perché si applica bene solo a quello che lo interessa e lo entusiasma veramente. In amore il Puma ha sempre molto da dire: fondamentalmente è un tipo fedele, anche se questo non vuol dire che eviti le avventure. Ha una bellezza "notturna" ma di una notte in cui tutte le nubi sono state spazzate via dai Grandi Venti del Tempo di Waboone: una bellezza che brilla nel mistero degli occhi o che incanta per come penetra sensazioni, nel contempo, malinconia e di avventura.

Il profumo: L’origano, così originale, è adatto ad una bellezza tanto esaltante.

TOTEM MINERALE - Turchese

Sono persone molto spirituali oltre ad essere dei buoni guaritori.

TOTEM PIANTA - Banana

Si preoccupano molto per i loro amici, sono comprensivi e soffrono molto di stress.

(Torna sù)

FALCO ROSSO      21-03 al 19-04

Sono coraggiosi e amano combattere contro i "cattivi" senza pensare poi alle conseguenze e contemporaneamente sono allegri e socievoli ma anche molto ansiosi. Sono leader, stanno sempre nella ricerca di nuovi progetti e filosofie.
Il Falco Rosso è il segno che simboleggia le grandi avventure del coraggio. La donna del Falco Rosso è ostinata, testarda. Ama poco i compromessi e può apparire come una persona scomoda, ma non se ne cura molto, prosegue il suo volo verso le vette sempre più alte. Nel lavoro si applica molto e vuole arrivare ad ogni costo: l’unico rischio è uno stress eccessivo. Non sono attratti dalle persone troppo romantiche e sognatrici. Mirano al sodo perciò il loro eros concreto ha sollecitazioni positive con partner che concedono poco ai sentimentalismi. Dotati di bellezza visibile, da diventare in alcuni casi, metafora dell’ovvio e, in altri casi, simbolo di sorpresa.

Il profumo: Il dolce Ciclamino per rendere "morbidi" gli aspetti "aspri" del carattere del Falco Rosso.

TOTEM MINERALE - Opale di fuoco

Godono delle attività con intensa energia mentale fisica ed emozionale. Sono amanti del sole ed il caldo.

TOTEM PIANTA - Dente di Leone

Amano intraprendere sempre nuovi progetti poiché hanno molta energia.

(Torna sù)

CASTORO      20-04 al 20-05

Possono essere eccellenti ingegneri, amano costruire e rinnovare, ma hanno bisogno di vivere in un ambiente sicuro nel quale possono svilupparsi pienamente.
Accettano grandi cambiamenti nella loro vita, nascondono i loro sentimenti, amano molto gli sport acquatici. Il Castoro fa in modo che l’ambiente in cui vive sia adeguato alle sue esigenze.
Il Castoro è sistematico e perseverante, buono per svolgere un lavoro un po’ metodico e uniforme, non lascia nulla al caso e non si lascia prendere la mano dalla fretta di arrivare. Chi lo conosce superficialmente, lo prende per un tipo flemmatico e molto riservato. Non è così: si tratta del suo modo intelligente di valutare le situazioni, senza lasciar trapelare la sensazioni più intime. La sua grande virtù è la tenacia, che rasenta spesso la cocciutaggine, ma con la quale riuscirà sempre ad arrivare alla meta prefissata.
Grandi pregi sono la sua grazia innata, la tenerezza e la grande sensibilità. Romantico e sensibile e sincero in amore, è un partner che riesce a soddisfare in ogni senso chi le sta accanto. Possiede una bellezza florida, ma con tratti anche delicati, metafora del Tempo di Walson, la buona stagione in cui tutto è fresco e chiaro, nuovo e luminoso.

Il profumo: il suo profumo è la Rosa, per sottolineare la ricca sensualità del Castoro.

TOTEM MINERALE - Chisocolla

Sono persone molto forti che amano tenere i piedi piantati ben a terra, trattano i propri amici in modo pulito e puro.

TOTEM PIANTA - Iris Azzurro

Perdono facilmente l'armonia se si trovano in un ambiente ostile.

(Torna sù)

CERVO      21-05 al 20-06

Normalmente sono musicisti o artisti. Persone intuitive e gracili devono essere circondati di cose belle. Riescono a creare la bellezza nei materiali più semplici.
Il Cervo, simboleggia la curiosità, l’intelligenza. La squaw del Cervo è una persona dinamica, sempre in movimento, non si ferma un attimo. É portata a vivere sempre nel presente, ha bisogno di spazio, di aria, di movimento. La Donna Cervo ama la vita a contatto con gli altri, gli scambi con la gente. Dotata di una grande carica sessuale, qualità che unita alla sua esuberanza, farà di lei una donna molto attraente.
Il suo eros impulsivo e vivace dona brio e senso ai suoi rapporti. Se chiedere ad un appartenente al segno del Cervo il suo schema di bellezza, vi descriverà il volo di un’aquila, che vola alto, verso la cima.

Il profumo: Per lo slancio del Cervo è adatto il profumatissimo Tiglio.

TOTEM MINERALE - Agata

Hanno abilità naturali per curare molti più talenti che non possono svilupparsi in una sola vita.

TOTEM PIANTA - Millenaria

Sono riservati e non amano che terze tersone intromettano il naso nelle loro questioni personali. Il suo modo di dialogare risulta essere rilassante.

(Torna sù)

PICCHIO      21-06 al 22-07

Sono molto intuitivi anche se non se ne rendono conto, amano condividere la loro casa con gli amici, creano amicizie solide con molta facilità.
Il Picchio simboleggia il ritmo del cuore, lo scorrere della vita. La squaw del Picchio è molto emotiva , vulnerabile, ama la contemplazione e il silenzio. La Donna Picchio ama i lavori in cui riesce ad emergere con le sue doti organizzative e intuitive. É a volte discontinua nelle sue energie. Nel rapporto di coppia alterna slanci di partecipazione a momenti di indifferenza. Dotata di grande fascino, la squaw Picchio sarà splendida in maturità.

Il profumo: L’aroma intenso dei fiori d’arancio, la zagara, per esaltare la sua bellezza.

TOTEM MINERALE - Corallina

Sono persone capaci di provare un grande amore, seguono sempre la voce del cuore.

TOTEM PIANTA - Rosa

Sono affascinanti e la loro saggezza aumenta man mano che diventano maturi.

(Torna sù)

STORIONE      23-07 al 22-08

Sono dei leader nati e governano le "acque" nelle quali abitano. Hanno un'inesauribile fonte di forza interna ed una superficie di acciaio, molto difficile da penetrare. Sono arroganti e dominanti. Lo Storione re delle acque è l’animale che rappresenta, per i Pellerossa, la forza delle emozioni. La donna Storione è apparentemente estroversa, ha bisogno di continui stimoli e si fa notare per la sua vivacissima curiosità e per la puntuale presenza in primo piano. Detesta la routine, ama le novità. In amore tende all’immobilismo, rischiando così di non conoscere le altre sfaccettature dei rapporti. La donna Storione è dotata di una bellezza straordinaria, e quindi di molto fascino.

Il profumo: L’essenza di vaniglia è ricca e intensa come la personalità della Storione.

TOTEM MINERALE - Bordeaux

Sono persone dal cuore generoso. Sono amici affidabili ma molto diffidenti con le persone che non conoscono.

TOTEM PIANTA - Lamponee

Persone dall'aspetto duro ma dal cuore tenero.

(Torna sù)

ORSO      23-08 al 22-09

Sono molto ghiotte. Sono molto gentili ed allegri ma molto pericolosi se molestati. L’Orso Bruno è il terzo dei segni che rappresentano nella cultura dei Pellerossa l’equilibrio e la serenità. La donna Orso Bruno è dotata di un forte senso pratico, che la rende capace di intuire ciò che è meglio fare. Portata per i lavori dove l’impegno e la costanza siano fondamentali, ha grandi intuizioni anche verso le persone che incontra, scoprendo a volte, da un semplice gesto, il loro percorso di vita. In amore ama le cose semplici, senza coinvolgimenti totali o eccessivi, per questo evita i rapporti troppo conflittuali, le persone problematiche, le situazioni poco chiare. Esprimerà il meglio del suo fascino in maturità.

Il profumo: La Gardenia, con il suo intenso profumo, renderà più sensuale la donna del Orso Bruno.

TOTEM MINERALE - Ametista

Sono amici e colleghi preziosi, e per regola generale, sono persone di molto buon giudizio.

TOTEM PIANTA - Viola

Sono freddi, nascondono i loro più teneri sentimenti.

(Torna sù)

CORVO      23-09 al 23-10

Cercano l'equilibrio più di tutti gli altri animali, perché hanno la capacità di salire in molte direzioni. Comodi nei regni della terra e del cielo, devono localizzare il loro punto centrale, o si confonderanno con quelli che li circondano. Ama stare assieme alla gente e li protegge come fosse il suo proprio territorio. É il segno dell’ottimismo, dell’ebbrezza, ma anche il segno del tempo di Mudekewis, il momento in cui si riflette sulle proprie potenzialità. La squaw del Corvo cerca il difficile equilibrio tra i due temperamenti opposti, uno delicato e sensibile, l’altro esuberante,che la porta ad avere scambi continui con l’ambiente che la circonda. Tende quindi a fasi alterne verso un comportamento che a volta risulta schivo e scostante e a volte spontaneo ed aperto. L’ideale della donna Corvo è "che la soluzione accontenti tutti". In amore, specie nella prima parte della sua vita, tutto ha uno slancio , poi subentra una seconda fase, in cui tutto viene ben vagliato, le emozioni contenute, e vissute con molta profondità.

Il profumo: adatto per i corvi è l'aroma di zenzero.

TOTEM MINERALE - Marmo venato Verde

Sono risanatori di gran talento, gentili ed affettuosi. Hanno influenza sugli altri.

TOTEM PIANTA - Candelaria

Sono persone versatili e servizievoli, affettuose, aiutano molto le persone che hanno bisogno di un appoggio morale o che sono depressi.

(Torna sù)

SERPENTE      24-10 al 21-11

Hanno occhi penetranti che oltrepassano le profondità dello spirito, ma non rivelano con facilità i segreti della propria anima. Il segno del Serpente è il segno di grande sensibilità senza dimenticare che per gli Indiani, questo animale è il generatore della vita terrestre. La squaw di questo segno ha una fervida immaginazione, perseveranza e mette in evidenza le proprie doti di persona capace di realizzare imprese complesse. Non lascia nulla al caso, medita prima di agire e, fedele all’obiettivo, tende al risultato finale.
In amore, la Donna Serpente, è passionale e sensuale che, unito ad una affettuosità diffusa, la rendono affascinante ed irresistibile. Vive i suoi rapporti d’amore come una continua luna di miele.

Il profumo: il suo profumo è l'assenzio.

TOTEM MINERALE - Riscuota

Sono poco malleabili, hanno l'abilità a "plagiare" gli altri.

TOTEM PIANTA - Cardo

Sono sempre sulla difensiva e le persone che gli stanno accanto fanno molto fatica ad avvicinarsi a loro.

(Torna sù)

ALCE      22-11 al 22-12

Il re della famiglia dei cervi è l’animale simbolo del segno della Dodicesima Luna, quando il tempo delle lunghe nevi e del Clan dell’Uccello di Fuoco fanno si che la riflessione della Grande Notte possa coesistere con l’entusiasmo del Grande Coraggio. La donna Alce è espansiva, dinamica. Le piace molto viaggiare, visitare luoghi poco frequentati dal turismo di massa, scoprire i costumi insoliti. Vive storie d’amore intense e a volte brevi. La sua bellezza è come il Tempo di Mudjekewis, la stagione del riposo, al culmine della propria ampiezza ha un che di immenso e distensivo. L’infinito prima che il tempo di Waboose (l’inverno) ci faccia sognare.

Il profumo: il suo profumo è il Ginepro, aspro e misterioso.

TOTEM MINERALE - Obsidiana

Difficilmente riescono a cambiano una loro idea, hanno un splendore interno.

TOTEM PIANTA - Abete Nero

Sono persone caratterizzate da un forte carattere

(Torna sù)

 

astrologiatarocchii:chinggrafologiazodiaco tradizionalezodiaco cinese
homeconsulti gratuiti!oroscopo della settimananewsservizimaling listchi siamo